Info e contatti

Autorizzazione Tribunale di Roma n° 354/2010
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana (USPI)
Amministrazione e Redazione: Via Volsinio, 28   00199 Roma - Tel. 380/5469480 e-mail: redazione@culturaedintorni.it

Per acquistare e ordinare i libri d Cultura e dintorni scrivere a: redazione@culturaedintorni.it

Puoi acquistare la nostra rivista nei seguenti punti vendita:

Roma e provincia
Libreria “Odradek”, Via dei Banchi Vecchi, 57
Libreria “Tra le righe”, Viale Gorizia, 29
Libreria “Arion” Piazzale di Ponte Milvio, 21
Decano Viaggi, Via Aqui, 19
Libreria “La Fabbrica dei Giganti”, Via Val d’Ossola, 101
Libreria “Rinascita Gordiani”, Viale Agosta 36
Libreria “Rinascita Gordiani”, Via Savoia, 30
Libreria “Feltrinelli”, Via Vittorio Emanuele Orlando, 84
Libreria “Feltrinelli” Viale Marconi, 190
Libreria “Rotondi”, Via Merulana, 82
Libreria “Numero 6″, Via Croce, 6 , Velletri
Libreria “Mondadori”, via Pia, 9, Velletri
Galleria del Libro, Via Traiana n. 20, Civitavecchia

Milano
Libreria “Il bistrot del tempo ritrovato”, Via Foppa, 4
Libreria “Feltrinelli”, Via Manzoni 12

Frosinone
Libreria “Associazione Culturale Ithaca”, Via Garibaldi, 62
“Edicolè” di Tonino Carinci, Via Tiburtina, 224

Firenze
Libreria “Martelli”, Via Martelli, 22/R

Perugia
Libreria”L’altra libreria”,Via Ulisse Rocchi, 3
Libreria Feltrinelli, Corso Vannucci, 78/82

Foligno
Libreria “3 libretti sul comò”, Via Mazzini, 47

Catania
Libreria “Voltapagina”, via Francesco Crispi, 235

Napoli
Libreria “Libri e Professioni”,via Santa Brigida, 21/22
Libreria “Feltrinelli” p.zza dei Martiri

Torino
Libreria “Comunardi”, via Bogino, 2/B Libreria “Feltrinelli”, Piazza Castello, 19
Libreria Feltrinelli, P.zza Castello, 19

Bologna
Libreria dello Spettacolo, Via Mentana, 1/C
Libreria “Feltrinelli” p.zza di Porta Ravegnana 1

Ferrara
Libreria Feltrinelli Via Garibaldi 30

Pescara
Libreria “Feltrinelli”, Via Milano

San Remo
Libreria “Ipazia”, Via Corradi, 64
Libreria Mondadori, Via Roma, 91

Matera
Libreria “Dell’arco”, Via Domenico Ridola, 37

Mestre
Libreria Feltrinelli, Piazza 27 Ottobre, 1

Palermo
Libreria “Pegaso”, Via Notarbartolo, 9/F
Libreria Feltrinelli, Via Cavour, 143

Cagliari
Libreria Feltrinelli, Via delle Serre s.n.c Quartucciu

Olbia
Libreria Feltrinelli c/o Aeroporto Olbia/Costa Smeralda
“Libreria dell’Isola” di Paolo Sorba, Corso Umberto I, 154
“Centro Libri”, Via Anglona, 4

Sassari
Libreria “Koiné”, Via Roma, 137

4 risposte a Info e contatti

  1. Francesca Mancini scrive:

    Salve :-)
    So che è possibile abbonarsi alla rivista,ma nn trovo le coordinate per farlo. Mi aiutate?

    _/\_

    Francesca

    • Cara Francesca, le modalità per l’abbonamento a sei numeri (un anno) sino riportate in fondo al link “La rivista” che puoi cliccare sopra, sulla cornice nera. Forse è passato troppo tempo ma magari questa informazione potrebbe esserti ancora utile.
      Ciao
      Paolo Maria Clemente

  2. TIZIANA PAVONE scrive:

    CIAO LUCA , SON TIZIANA DI SANREMO.
    HO L’ACCOUNT BLOCCATO (POIANISSIMA@HOTMAIL.COM) DA 15 GG.. PER PIACERE..IO NON HO NEMMENO PIù LA TUA E-MAIL (PERCHè PER ORA ANCHE I CONTATTI LO SONO…. SCRIVIMI PRESTO A QUESTO INDIRIZZO: POIANISSIMA@GMAIL.COM. DAI…TI PREGO, SCRIVIMI PRESTO…CHE STO SCLERANDOOOOOOOOOOOO, CIAO TI

  3. sandro roazzi scrive:

    Ho letto la bella analisi sulla crisi. E’ ormai noto che è stato un terremoto, lungo, che ha scosso l’economia ma mutato anche comportamenti collettivi e provocato incertezze d’ogni tipo. La crisi certo che potrebbe essere un’occasione se ci fosse però un profondo cambiamento di classe dirigente ed il ritorno a considerare il cammino del Paese in modo più solidale. Giusto parlare anche di diverso modello sostenibile in modo nuovo rispetto al passato. Certo industrialismo connesso ad ideologismi esasperati ci hanno fatto dimenticare che possiamo creare sviluppo anche con il turismo, la cultura, la valorizzazione della natura. “Fabbriche” altrettanto importanti, se non più, di quelle con i tradizionali capannoni. Occasione potrebbe voler dire però anche ricominciare sapendo che all’inizio va pagato un prezzo forse altrettanto salato di quello che stiamo pagando. Ma con una differenza: si eviterebbe il declino, respireremmo in una società che recupera la speranza, ritroveremmo valori utili alla nostra vita, e, soprattutto avremmo la consapevolezza di costruire qualcosa che vale per il futuro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>